Vai direttamente ai contenuti

Home > Notizie ed eventi > AUTOVELOX, ACI: “BENE I LIMITI, MA NON DIVENTI UN NUOVO (...)

AUTOVELOX, ACI: “BENE I LIMITI, MA NON DIVENTI UN NUOVO BALZELLO”

26.06.2010

Perugia, 26 giu (Avi News) – Nuovi autovelox e sicurezza, interviene il presidente dell’Automobile club di Perugia, Ruggero Campi. “Dal primo luglio – ricorda Campi – saranno attivate altre cinque postazioni di controllo sul raccordo Perugia-Bettolle, uno prima della galleria di Piscille in direzione sud (limite di 80 chilometri orari), due in prossimità dello svincolo di Collestrada, nelle due direzioni (limite a 90), e altri due in entrambi i sensi di marcia in località Ilci (limite a 110)”. “Il primo commento – dice il presidente dell’Automobile club di Perugia – è che i limiti imposti, rispetto a quanto ipotizzato all’inizio, vanno bene. Sono un giusto compromesso, considerando la tipologia delle strade a cui si riferiscono, per assicurare la sicurezza degli automobilisti. Speriamo solo che di questi autovelox non si faccia un uso smodato e scriteriato, che diventi un’ulteriore gabella per gli utenti della strada”. “La richiesta - conclude Ruggero Campi – è si faccia molta attenzione alla segnaletica, nel senso che le cinque postazioni vengano indicate in maniera chiara e a una distanza adeguata, per evitare brusche frenate e tamponamenti, ferma restando chiaramente la necessità di rispettare i limiti imposti nei tratti di strada precedenti”.

Egle Priolo